News Campionato - Stagione agonistica 2019/2020

TERZA GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO

 

A2: prosegue il momento poco brillante per la Widiba nel girone di ritorno. Dopo le due sconfitte contro le
prime della classe, durante questo fine settimana, i rossoneri hanno raccolto poco anche nella doppia sfida
contro avversari sicuramente alla loro portata, contro cui, all’andata, avevano vinto agevolmente fuori casa.
Sabato, pareggio amaro, 3-3, contro Novara, con due punti di Marco Sinigaglia, ma Matteo Gualdi ha perso
di un soffio il match decisivo alla bella; a secco Federico Bacchelli. Poi, nell’anticipo domenicale contro
Torino, penultima del raggruppamento, secca sconfitta per 4-1, punto della bandiera per Marco Sinigaglia e
black out per Gualdi e Bacchelli.
B1: sofferta vittoria interna, 5-4, per la Zerosystem contro la terza della classe Bolzano e salvezza oramai
praticamente raggiunta. Due punti per Lorenzo Guercio e Alessandro Bisi e uno per Matteo Pecchi.
B2: sempre in chiave salvezza, grave sconfitta per 5-3, in B2, nello scontro diretto contro Verona, per la Cast
Group, cui non sono bastati tre fantastici centri di Daniele Rossi, dato che sono andati a vuoto Alessandro
Casini e Toni Greca.
C1: continua a volare la Metalparma, che ha regolato per 5-2 Ferrara, grazie alle doppiette di Marco
Roncaccioli e Daniele Stanga, più un punto di Giancarlo Patera.
C2: la Cdr Taccini si è aggiudicata lo scontro che valeva il secondo posto contro la Pfm per 5-3, due centri
per Marco Piacente, uno per Tiziano Bacchelli, a secco Riccardo Franchini.
D1: successo della Keratrans per 5-2 sulla Cdr Taccini, a firma Cristina Triboi, Andrea Allegri e Stefano
Varisco.
D2: la Matteo Bassi ha espugnato per 5-3 il campo della Cdr, ancora inesorabile Michele Maiellano, altra
tripletta, cui si sono aggiunti i bersagli di Francesco Cammarano e Vito Addamo.
D3: vittoria dell’Inox Villa contro Sasso Marconi che vale il terzo posto in classifica: doppi centri per Davide
Monari e Andrea Bendin, uno per capitan Tioli.