News Campionato - Stagione agonistica 2019/2020

PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO

 


A2: la Widiba è uscita sconfitta per 4-2 dal difficilissimo campo di Cagliari, nonostante il bel successo di
Federico Bacchelli sul russo Kuznetsov e di Matteo Gualdi sul giovane rumeno Mladin, col quale però Marco
Sinigaglia ha perso di un soffio; fondamentale inoltre, tra i sardi, la presenza dell’ex azzurro Tomasi. E il
prossimo turno, per i ragazzi di Ivan Malagoli, non sarà meno duro, dato che saranno attesi dal derby
contro Reggio Emilia, tra le favorite del girone.
B1: la Zerosystem, è stata battuta per 5-2, a Parma, ma aveva di fronte una delle formazioni più forti del
campionato; buon successo di Matteo Pecchi, all’esordio in B1, contro Giuliani e di Steve Vai contro Milza.
A vuoto Lorenzo Guercio, che però ha mancato l’impresa di un nonnulla contro il fortissimo Guarnieri.
B2: bell’impresa, invece, sempre a Parma, della Cast Group, che si è imposta per 5-1 al termine di un
incontro assai più combattuto di quanto non dica lo score finale; eccellenti, in particolare, le prove di Luca
Verati, al ritorno in rossonero, e soprattutto del giovane esordiente Daniele Rossi, classe 2005, entrambi
usciti imbattuti. Un punto anche per Toni Greca, pure lui alla prima uscita per i nostri colori.
C1: la Metalparma è andata ad espugnare il campo di Padova per 5-4, grazie alle doppiette dell’evergreen
Marco Roncaccioli e di Daniele Stanga, cui si è aggiunto un centro di Giancarlo Patera.
C2: esordio casalingo da dimenticare per la Pfm, sconfitta con un sonoro 5-1 da Cadelbosco; punto della
bandiera per Marco Piacente, al palo, Tiziano Bacchelli, Vittorio Mirabella e l’esordiente Riccardo Franchini.
D1: sconfitta amara, con un tiratissimo 5-4, per la Keratrans, a sua volta contro Cadelbosco, non sono infatti
bastate le doppiette di Stefano Varisco e del neo acquisto Andrea Allegri, perché Fabio Benatti non ha
messo fieno in cascina.
D2: parziale vendetta, sempre contro Cadelbosco, in D2, dove la Matteo Bassi si è imposta per 5-2, grazie ai
due punti di Vito Addamo e di Michele Maiellano, cui si è aggiunto quello di Giuseppe Sturiale.
D3: successo interno per 5-3 dell’Inoxvilla contro la Fortitudo Bologna; belle prove dei giovanissimi Davide
Monari e Kevin Iacono, con Michele Corradi in veste di chioccia.