News Campionato - Stagione agonistica 2017/2018

RISULTATI SETTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO

 

A2: ottimo finale del girone di andata per la Zerosystem, che in casa ha regolato per 4-1 i “cugini” di Reggio
Emilia, grazie a due convincenti doppiette di capitan Sinigaglia e Matteo Gualdi, ancora sottotono Lorenzo
Guercio che ha concesso il punto della bandiera. I rossoneri chiudono dunque l’anno solare in testa alla
classifica, ma per sapere se saranno incoronati campioni d’inverno, con relativo accesso alla Coppa Italia,
dovranno attendere il recupero in programma il 6 gennaio tra Verzuolo e Bolzano, facendo il tifo per gli
altoatesini.
B2: lo scontro al vertice tra la Cast Group e Firenze ha sorriso ai toscani, che hanno così chiuso l’andata al
comando del girone in solitaria. Due punti per Federico Bacchelli, uno per Robby Vai, a secco Francesco
Mundo, per un 5-3 finale non privo di rammarico, anche se la formazione modenese rimane ancora in corsa
promozione, pur dovendosi per il momento accontentare della seconda piazza insieme a Cortemaggiore e
Carrara.
C1: netto successo interno del Consorzio Mercato per 5-0 contro Vicenza, il che dovrebbe definitivamente
chiudere il discorso salvezza: due punti per ciascuno da parte di Matteo Pecchi e Marco Roncaccioli e uno
per Marco Piacente. Nell’altro girone, la Metalparma ha superato Firenze per 5-2: ottima prestazione di
Alessandro Casini autore di una tripletta, con un punto per ciascuno da parte di Lorenzo Cammarano e
Giancarlo Patera.
C2: la Keratrans ha espugnato con un sofferto 5-3 il terreno della Fortitudo, risalendo così al terzo posto in
classifica: due punti ciascuno per Michele e Vittorio Mirabella e un centro decisivo anche per Carlo Presta.
D1: agevole 5-0 della Bper contro Parma: sono andati a segno due volte Stefano Varisco e Cristina Triboi e
una volta Rino Liambo. Primo posto confermato, anche se in condivisione con Cortemaggiore.
D2: L’Alfa Auto, orfana di Maurizio Piccinini influenzato, ha incassato un sonoro 5-1 nel derby con Carpi.
Unico acuto di Riccardo Franchini, in bianco capitan Tioli e Andrea Bendin.
D3: straripante vittoria dei rossoneri per 5-0 nello scontro al vertice con Bologna e primo posto sacrosanto.
Due punti per Michele Maiellano e Francesco Cammarano, uno per Giuseppe Sturiale.