News Tornei - Stagione agonistica 2014/2015

 

Terza giornata del girone di ritorno - 13 e 14 febbraio 2016

 

B1 girone A

Incontro al vertice tra la ZeroSystem Villa d’Oro e l'A.S.D. Redentore 1971 di Padova, che guida solitaria con notevole distacco la classifica del girone A. La sconfitta per 5-1 evidenzia la prestazione più opaca rispetto all’andata dei giocatori villadoriani, con la sconfitta iniziale di Lorenzo Guercio contro Emanuel Gaybakyan. La formazione rossonera riesce alla fine a raccogliere solo un punto con la vittoria di Matteo Gualdi contro lo stesso Gaybakyan.


B2 girone C
Sconfitta nella lotta per la salvezza della Cast Group Villa d’Oro impegnata a Bologna contro la Fortitudo.
Le due vittorie dei i portacolori rossoneri, quella di Raffaele Liambo contro Luca Russo e quella di Francesco Mundo contro Alberto Dall'Olio, entrambe al quinto set, fissano il risultato sul 2 a 5. Luigi Sala viene sconfitto sia da Paolo Baroncelli Manfredi che da Alberto Dall'Olio.

C1 girone H
La MetalParma Villa d’Oro  viene sconfitta in trasferta a Reggio Emilia dall'Arsenal-Conca Verde per 5 a 2. Oltre ai 3 punti realizzati dal forte Sanzio Vincenzo Dario la squadra avversaria ne ha conquistati altri due grazie alle vittorie di Andrea Artoni su Michele Mirabella e di Alessandro Campisi su Vittorio Mirabella. Buona prestazione di Tommaso Seidenari che vince entrambi gli incontri disputati. Ora la formazione modenese condivide la seconda posizione in classifica con altre tre squadre.

C2 girone A
Netta sconfitta casalinga per 5 a 1 della KeraTrans Villa d’Oro contro il TT Reggio Emilia Ferval.
Il punto della bandiera è stato realizzato da Giacomo Benincasa su Marco Bigi. Due sconfitte per Maurizio Piccinini e una per Lorenzo Cammarano e Luca d’Ercole contro Luca Foracchia e Pietro Fantini.

D1 girone B
Superba prestazione della BPER Villa d'Oro Modena opposta alla Dinamys "A" di Manzolino che guida con distacco la classifica del girone B. L'incontro, che all'andata era stato perso con un secco 6-0, ha avuto come esito finale un pareggio grazie a due splendide vittorie di Cristina Triboi: una contro il forte Andrea Toni (imbattuto fino a quel momento) e l'altra contro Alberto Cuoghi. L'opera è stata completata da Stefano Varisco che ha superato nuovamente Andrea Toni. Gennaro Liambo, pur non riuscendo a conquistare punti, fornisce una buona prestazione lottando fino ai vantaggi del quinto set con Alberto Cuoghi.

D1 girone C
Sconfitta di misura per 2 a 4 della formazione "Consorzio il Mercato Villa d'Oro" impegnata in trasferta a Castelmaggiore con la Maior 3 Martelli Marmi.  Entrambe le vittorie villadoriane sono state ottenute su Fabio Ramponi: prima per mano di Catalina Triboi, poi per mano di Andrea Bruno. Con un po' più di fortuna l'incontro avrebbe potuto avere esito diverso: nella terza partita infatti Andrea Bruno conduceva per 2 set a 0 su Emanuele Maida che poi lo ha rimontato e nella partita successiva Catalina Triboi, che conduceva 2 set a 1 su Alessandro Casini, è stata superata 12-10 al quinto set. Più nette le sconfitte di Tiziano Bacchelli contro Casini e Maida.

D2 girone B 
Secondo pareggio casalingo per 3 a 3 della Villa d'Oro Modena opposta sabato scorso alla Dynamis B di Manzolino. Come la settimana precedente due vittorie per Simone Ferrara e una per Vito Addamo. Ivan Tioli viene superato per 3 a 1 da Luca Cerretti e da Maurizio Orpelli.

D3 girone E
Pareggio casalingo della Villa d'Oro Modena B opposta alla Fortitudo Sasso Marconi. Due vittorie per Michele Corradi ( su Cati La Monica e Franco Pannacci) e una per Umberto Bertacchi su Franco Pannacci. Xavier Milito non riesce stavolta a conquistare punti utili per il risultato finale.

D3 girone C
Sconfitta casalinga per 5 a 1 della Villa d'Oro Modena A contro i capolisti della Virtus Casalgrande B. Anche stavolta l'unica vittoria per i villadoriani è di Michele Maiellano che riesce a superare Maria Elisabetta Debbi dopo un incontro molto combattuto. Francesco Cammarano viene sconfitto da Ciro Pietro Stefani (l'unico forse veramente al di fuori della portata dei giocatori modenesi) e al quinto set da Maria Elisabetta Debbi; Andrea Bertelli viene superato da Marco Vezzosi facendosi rimontare da 10-7 nel terzo set e Giuseppe Sturiale viene sconfitto da Stefani e Vezzosi.