News Tornei - Stagione agonistica 2014/2015

 

Settima giornata, 12 dicembre 2015

 


Bello spettacolo al PalaPassini

B1 girone A:
La ZeroSystem Villa d’Oro conclude nel migliore dei modi il girone di andata battendo la Juvenes di San Marino che la seguiva da vicino al terzo posto in classifica. Ora la compagine villadoriana ha ben 4 punti di distacco dalle dirette inseguitrici e può affrontare più serenamente il girone di ritorno. Considerando anche l'assenza di Federico Bacchelli questa prima parte del campionato si è conclusa oltre le più rosee aspettative. Due vittorie a testa per Lorenzo Guercio e Matteo Gualdi ed una per Luca Verati hanno fissato il punteggio sul 5-4 nonostante il forte Rumeno Toma Valentin Mitranescu sia riuscito a vincere le tre partite disputate.


B2 girone C
Finale in crescendo della Cast Group Villa d’Oro che nell'ultima di andata conquista due importantissimi punti superando per 5 a 3 la Ferval di Reggio Emilia, diretta concorrente nella lotta per non retrocedere. Principale artefice della vittoria il più giovane dei modenesi, Francesco Mundo che vince tutti e tre le partite disputate al quinto set battendo Diego Concas, Marcello Bigi e il forte Andrea Bondioli mettendo in mostra un gioco a volte spumeggiante. Due vittorie per un convincente Raffaele Liambo che rimonta bene contro Bigi da 0-2 poi supera nettamente Concas e cede a Bondioli solo ai vantaggi del quinto set dopo aver avuto anche la palla per chiudere il match.

 

C1 girone H
Prestazione un po' opaca della MetalParma Villa d’Oro che viene superata nettamente per 5-2 dalla formazione "Il Circolo Prato" che ora comanda la classifica insieme . Una vittoria per Marco Roncaccioli e una per Tommaso Seidenari contro Paolo Carlo Gori mentre Vittorio Mirabella resta a bocca asciutta, nonostante la lotta fino al quinto set contro Fabio Cola. Troppo esperto per i nostri portacolori Simone Cini che fino a tre anni fa era un seconda categoria. Nonostante questa battuta d'arresto due punti separano la formazione villadoriana dalla vetta della classifica e in soli due punti sono racchiuse ben cinque squadre. Il girone di ritorno sarà quindi aperto ad ogni soluzione.